EVENTI – Oggi il debutto di Spirito artigiano, la piattaforma web che valorizza la cultura dell’Italia artigiana

Spirito artigiano, la nuova piattaforma digitale sviluppata dalla Fondazione Manlio Germozzi sulla base del progetto culturale di Confartigianato teso a valorizzare il ruolo centrale dell’artigianato nel Paese, non solo a livello economico, ma anche sociale e culturale, approda oggi sul web.

“Spirito Artigiano – sottolinea il Presidente di Confartigianato Imprese, Marco Granelli – nasce per creare un luogo di riflessione, di condivisione e di confronto sulla cultura dell’artigianato. Un luogo virtuale, un magazine digitale, un’agorà contemporanea in cui produrre pensiero sul presente e futuro del lavoro artigiano, sulla sua complessità e bellezza, sui valori che esso esprime, ben oltre il significato puramente economico”.

“Si parlerà di valore artigiano – prosegue – e si cercherà di prendere la guida di un dibattito culturale che accompagni la trasformazione dell’essere artigiani oggi. E del Paese”.

Un sito innovativo, dall’approccio molto editoriale, colloca la piattaforma nel solco della grande tradizione dei magazine anglosassoni, puntando all’uso di grandi illustrazioni realizzate ad hoc per la notizia di apertura che cambierà con cadenza quindicinale. L’uso di illustrazioni conferisce alla homepage grande impatto, ed è accompagnato da una scelta tipografica forte e moderna.

La navigazione avviene attraverso un menu fluido, con poche voci a copertura delle aree tematiche individuate. La vera articolazione dei contenuti è affidata a un sistema di tag che permette di leggere trasversalmente i temi delle notizie collegando opinioni, ricerche, discussioni, articoli di rassegna stampa, storie di imprenditori, libri, webinar e approfondimenti redatti da firme del mondo accademico e del giornalismo.

La piattaforma è stata presentata in occasione della Giornata del Valore artigiano, promossa da Confartigianato lo scorso 19 aprile per celebrare l’identità e l’orgoglio dell’Italia artigiana.

“Non si tratta – ha spiegato il professore Mauro Magatti  – di una ‘vetrina’, ma di un grande archivio di strumenti per valorizzare la qualità dell’artigianato nelle sue molteplici forme ed espressioni. L’Italia è il valore artigiano, ma occorre farlo comprendere con un’azione di accompagnamento culturale e di formazione, coinvolgendo i giovani e favorendo la trasmissione di conoscenza”.

“Abbiamo voluto denominarla ‘Spirito Artigiano’ – ha sottolineato nell’evento di lancio il professore Giulio Sapelli, Presidente della Fondazione Germozzi – perché la parola spirito richiama una forza di popolo, di persone e di imprese che sono legate e tenute insieme dallo spirito artigiano, il quale esprime la vocazione originaria incline alla creatività e all’amore per la bellezza. La missione della Fondazione Germozzi è proprio quella di valorizzare l’artigianato come persona, come opportunità per i giovani, come spinta al perfezionamento culturale e individuale”.

 

 Naviga al sito Spirito Artigiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.